Torna alla pagina Iniziale Dove Siamo Castel San Giovanni Ricette
 
Servizi Struttura Preparazioni
 


Nel cuore dell'Umbria, al riparo dai fast-food e dai cibi precotti, Ti invitiamo a scoprire un paradiso perduto di sapori genuini. La zona ha permesso che le ricette tipiche dei nostri nonni giungessero intatte a noi con il gusto e la tecnica tradizionali.

Il Ristorante Grotta della Torre è situato a Castel San Giovanni.
La strada migliore per arrivarci è la nuova statale Flaminia, uscendo allo svincolo di Campello sul Clitunno.
Il ristorante è dotato di ampio parcheggio esterno, anche per autobus.

Neofossen
Controllare!
http://neofossen.com/it/

Il primo governatore di Castel San Giovanni, dopo la concessione dell' indipendenza da Trevi, fu il cardinale Antonio Correr detto il bolognese che, in data 18 settembre 1432, approvò il primo codice del Castello redatto da sei membri della comunità e scritto dal notaio Giacomo di Cecco da Poggiodomo di Cascia.
Il corpo degli Statuti di C.s.G. è diviso in quattro libri: De redimine, De maleficiis, Causarum civilium, Dampnorum datorum, per un totale di 158 rubriche. Nel 1444, mentre era governatore di C.s.S. e castellano della rocca di Spoleto, Amoretto Coldumario, il di lui vicario, Nicola Rigutii da spello, rimise mano allo statuto compilandone un indice secondo le varie rubriche dei quattro libri.
Nel 1463, mentre era governatore del Castello Bartolomeo Pieri Piccolomoni, fu dato incarico a sei statutari di procedere alla stesura di venti rubriche che vennero poi trascritte nel libro degli statuti dal vicario ser Ludovico di ser Andrea da Recanati, senza numerazione progressiva e senza titoli e che , con l' approvazione del governatore Bartolomeo Pieri rilasciata il 2 settembre 1463, costituirono il quinto libro degli statuti con il titolo De estraordinariis.

http://musculin-active.com/
Check it!
http://musculin-active.com/

Nel frattempo i primi quattro libri degli statuti erano stati sottoposti al rettore del ducato di Spoleto Pietro Lodovico Borgia, dal quale avevano ricevuto l'approvazione a chiusura in data 9 dicembre 1456, per cui se ne può desumere che al momento dell' approvazione del Borgia furono lasciati in bianco i fogli sui quali successivamente furono riportate le venti rubriche che costituiscono il quinto libro.




Grotta della Torre
Piazza Beato Bonilli



Per una vacanza alla riscoperta dell'Umbria tradizionale, Vi consigliamo la nostra struttura partner:

Spartanol
Kaalutõus!
https://www.vicodur.com/ee/spartanol-uus-toidulisand-lihasmassi-kasvatamiseks/

 


Torre della Botonta
Via Albornoz, Castel San Giovanni (PG)
www.torredellabotonta.com